RIVERBERO (tratta dalla raccolta"Trentatrè note di poesia")

Avviarsi lentamente tra spazi infiniti.....

Lasciarsi nutrire da un raggio di luce

e con lo sguardo attonito di un giovane viandante

correre felice nella scia luminosa dei sogni del cuore.

di Simo S. (Valzer di emozioni)

giovedì 9 maggio 2013

Il dolore di Genova


Il mare suscita soltanto tristezza: a guardarlo vien voglia di piangere. 
Il cuore è preso dallo sgomento dinanzi alla sterminata distesa di acque e non c'è dove posare lo sguardo, affaticato dall'uniformità di quello spettacolo senza fine.
(Ivan Aleksandrovič Gončarov)


Con questa poesia vorrei ricordare il brutto fatto accaduto nella mia città. Non potevo non partecipare al dolore che ha colpito Genova, è stato un disastro che ha sconvolto tutti.




27 amici hanno detto...:

  1. Ho letto..
    terribile.
    Sono vicino alle famiglie..

    RispondiElimina
  2. Ciao...anch'io sono genovese come te e come te respiro l'aria triste della nostra città....
    Che brutta vicenda...

    RispondiElimina
  3. Mi spiace tantissimo Sabrina è stato un incidente terribile. Un abbraccio e tanta solidarietà a tutti i genovesi!

    RispondiElimina
  4. Cara Sabrina, una tragedia avvenuta proprio a "due passsi" da te, e forse per questo la sentirai anche un po' tua... non ci sono parole quando succedono questi fatti terribili... mi unisco a te, e insieme a te vorrei dare sostegmo morale alle famiglie delle vittime, che possano superare questo momento terribile.
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  5. Ho sentito la notizia al telegiornale e visto le immagini, un vera tragedia.

    RispondiElimina
  6. mi spiace tanto, mi spiace per le famiglie che piangono i loro cari! un abbraccio simona.

    RispondiElimina
  7. mi unisco al tuo dolore e a quello della tua bella città....un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Partecipo al tuo dolore cara amica. E' una tragedia tanto terribile quanto rara. Oggi ho visto com'era la torre prima, proprio a pelo del molo. Certo una costruzione nel porto, così vicina all'acqua non l'avevo mai vista. Poveri i morti e le loro famiglie.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  9. altri morti sul lavoro,spero solo che sia fatta chiarezza per l'accaduto.
    un bacio

    RispondiElimina
  10. Non puoi capire come mi è dispiaciuto....quando ho sentito la notizia sono rimasta malissimo, ma proprio tanto.
    Il mio pensiero va' alle vittime, poveretti....
    Un bacio

    RispondiElimina
  11. Mi unisco al vostro dolore.
    Ancora non riesco a capire come sia potuto accadere.....una preghiera per queste vittime
    Un bacio

    RispondiElimina
  12. Un disastro davvero terribile...

    RispondiElimina
  13. Terribile, non ci sono parole.
    Vicina con il cuore alla città di Genova e a tutte le famiglie coinvolte.

    RispondiElimina
  14. Cara Sabrina, il dolore non è facile cancellarlo, ne tantomeno puoi consolare chi soffre, solo il tempo può alleviare un po le pene, mio figlio lavora poco lontano, e proprio dov'è caduta la torre, spesso parcheggia l'auto.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  15. Cara Sabrina, il dolore non è facile cancellarlo, ne tantomeno puoi consolare chi soffre, solo il tempo può alleviare un po le pene, mio figlio lavora poco lontano, e proprio dov'è caduta la torre, spesso parcheggia l'auto.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  16. E'davvero triste quello che è successo,è un vero dispiacere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E hai scelto parole che sanno davvero toccare, che giorni cupi e che tristezza.
      Ti abbraccio cara Sabri.

      Elimina
  17. Grazie di aver partecipato il dolore di una città. Ely

    RispondiElimina
  18. Tragedie che non si riesce a dargli un senso anche se si dice che nulla succede se non è già scritto.

    RispondiElimina
  19. Sono vicina a te e a tutti i genovesi...non esistono parole per lenire un dolore così grande...un abbraccio con tutto il cuore!!!

    RispondiElimina
  20. Grazie di cuore a tutti per le parole di affetto e per essere vicini al dolore della mia città.
    un forte abbraccio

    RispondiElimina
  21. è veramente tristissimo quello che è successo.

    RispondiElimina
  22. Ciao Sabrina, quello che è accaduto e terribile, un vero disastro, un pensiero speciale va alle vittime e lalle loro famiglie.Sono vicina con il cuore alla città di Genova...Un abbraccio grande a te.

    RispondiElimina
  23. carissima Sabrina concordo pienamente con quanto già detto è orribile quello che è successo a Genova e non ci sono parole per il dolore, il pensiero va alle famiglie delle vittime, io ho subito pensato a te nel momento in cui ho letto la notizia e appena ho potuto sono venuta a trovarti
    un'abbraccio forte!

    RispondiElimina
  24. è davvero terribile quello che è accaduto e difficile trovare parole che esprimano tutto il dolore e la pena per le vittime di questo disastro e ancor più per i familiari che dovranno convivere con questo dolore

    RispondiElimina
  25. Una vera tragedia, speriamo venga fatta chiarezza!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...