RIVERBERO (tratta dalla raccolta"Trentatrè note di poesia")

Avviarsi lentamente tra spazi infiniti.....

Lasciarsi nutrire da un raggio di luce

e con lo sguardo attonito di un giovane viandante

correre felice nella scia luminosa dei sogni del cuore.

di Simo S. (Valzer di emozioni)

giovedì 2 maggio 2013

Gita sul monte Moro

In questo periodo la mia creatività è in "vacanza". In attesa di qualche brillante idea vi mostro alcune foto scattate durante la gita del 1° maggio. Abbiamo deciso di non spostarci in auto per evitare il traffico di questo giorno di festa e di approfittarne per fare una bella camminata nei pressi della zona dove abitiamo. Siamo saliti sul monte Moro. Da lassù si gode di un panorama favoloso. Peccato che il cielo non fosse limpido e la foschia abbia in parte compromesso gli scatti. 





Questa è una parte della batteria costiera, un complesso difensivo situato in questo luogo e costruito durante la seconda guerra mondiale a protezione del golfo di Genova.


Qualcuno mi sa dire come si chiama questa pianta? Mi è talmente piaciuta! Sta germogliando e le foglie lunghe e strette la rendono  elegante. 

A presto con nuove creazioni...spero!

28 amici hanno detto...:

  1. Hai la fortuna di abitare in posto fantastico.
    E' bellissima la Liguria e queste foto ne sono la dimostrazione.
    mi sembra una pianta di giaggiolo o iris .Ne ho anch'io in giardino e basta che pianti una piantina che si moltiplicano tantissimo.Peccato che i loro bellissimi fiori durino davvero poco ma la fioritura è abbondante.
    (Chissà che colore sarà,i miei sono blu)
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Pinuccia dici giaggiolo, sembrava di colore bianco.
      grazie cara amica!

      Elimina
  2. che bel panorama!
    Anche con questo tempo,si vede la bellezza del luogo.
    Per la pianta non posso aiutarti.
    Buona giornata
    lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lu, starei ore ad ammirare il mare.
      bacione

      Elimina
  3. Ciao Sabrina,
    scusa la mia scarsa presenza.
    Che posto incantevole, un panorama fantastico!
    Amo la natura e queste immagini sono proprio belle.
    Un bacione,
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace tu sia poco presente ultimamente, spero sia perché sei troppo indaffarata.
      A prestissimo, ti aspettiamo.

      Elimina
  4. In Attesa delle tue nuove creazioni mi godo questi bellissimi panorami ....
    un abbraccio da claudette

    RispondiElimina
  5. Che posto fantastico e che panorama! La creatività tornerà a galla, intanto goditi questi luoghi meravigliosi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto che arrivino nuove idee, magari il panorama mi ispirerà.
      baci

      Elimina
  6. Che belle foto Sabrina, io ho vissuto 20 anni a Genova, e quindi la sento anche un po' mia...
    La pianta mi sembra un Iris, ma si può chiamare anche Giaggiolo...
    Un abbraccio infinito cara amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Non lo sapevo, allora la conoscerai molto bene. Sarebbe bello fare un giro insieme un giorno!
      ti abbraccio e grazie per avermi aiutato a saperne un pò di più sulla pianta.

      Elimina
  7. Davvero un posto incantevole! Complimenti per le foto! La pianta è un Iris, in giardino ne ho molte, si possono trovare con i fiori di vari colori: io ne ho viola e blu... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo dev'essere davvero un bel giardino, grazie Naki!
      un bacio

      Elimina
  8. Sabrina ogni tanto occorre staccare la spina così poi si riprende con più energie....baciiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione anche se oggi mi sento molto stanca. Dovrei tornare sul monte a racimolare energie...
      a presto

      Elimina
  9. Anche a me piace molto fare passeggiate all'aria aperta. In questi giorni di festa sono riuscita a fare il mio primo bagno! =D dalle mie parti fa caldissimo e c'è un sole quasi estivo! Non saprei dire che pianta sia quella che hai visto, il fiore non si riesce a vedere bene. Però dalle foglie sembrerebbe un giaggolo! Ti mando un caro saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai già fatto il bagno Trilli! Che coraggio, io sono freddolosa e faccio fatica a bagnarmi anche ad agosto...
      Anche qui è stato caldo ma oggi è tornato il tempo uggioso.
      baci

      Elimina
  10. belle foto e panorami! la pianta da noi è volgarmente detta 'spadone' ma è un iris o giaggiolo come hanno già detto, io li ho anche vicino a casa mia e sono di colore viola, ma possono essere anche rosa, gialli o bianchi. un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace proprio questa pianta, viola dev'essere bellissima.
      grazie Fiore, un bacio.

      Elimina
  11. Che fortuna abitare in un posto così bello, con la possibilità di raggiungere a piedi mete meravigliose! ti invidio ^_^ Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì sono proprio fortunata!
      ti abbraccio anch'io.

      Elimina
  12. Veramente splendide queste foto, nonostante il tempo bigio.
    Quando un posto è bello è bello ... neanche il brutto tempo riesce a renderlo meno gradevole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, è proprio così.
      baci

      Elimina
  13. Risposte
    1. Ciao Anna, grazie e buona serata.

      Elimina
  14. Mi fa piacere che tu riesca a fare tante gite, la creatività sarà sicuramente dietro l'angolo. Aspetto le tue prossime creazioni. Ely

    RispondiElimina
  15. Ciao Sabrina...
    Bellissime foto..sto imparando a conoscere questaa metavigliosa terra:la Liguria...forse un giorno ci verro' a vivere stabilmente...intanto prendo appunti...si, anch'io ti dico che e' la pianta di iris..quello selvatico(diceva mia nonna...) o meglio nn da recidere dura pochissimo...quello invece da coltivazione e' un
    po' diverso..e dura un po' di piu'...
    Ely 64

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...